Carta della qualità

Dati aziendali

LP International S.r.l

 

P.IVA: 11024411008

C.F.: 11024411008

Sede Legale: via G. Pascoli, 11 00063 Campagnano Di Roma

Sede Operativa: via G. Salvemini, 3 00063 Campagnano di Roma

Email: info@lpinternational.it

Sito internet: www.lpinternational.it

Certificazioni: Certificato ottenuto in conformità della Norma UNI EN ISO 9001:2015 da Ente CERTIND in data

20/10/2017 e successivamente rinnovato con validità fino al 19/10/2020. Codice Etico – D. Lgs n. 231 del 2001.

Generalità

Il presente documento è stato realizzato al fine di esplicitare e comunicare ai committenti, ai beneficiari e

agli operatori coinvolti, gli impegni che LP International assume nei confronti del sistema committenti/beneficiari/utenti a garanzia della qualità e della trasparenza dei servizi erogati.

LP International si propone di organizzare i servizi nella logica dell’efficacia, della continuità, dell’equità e dell’efficienza, valorizzando le risorse interne e creando le necessarie sinergie con altri Enti al fine di migliorare l’offerta dei servizi formativi.

La redazione e pubblicazione della Carta della Qualità rappresenta un passo determinante in quanto ritenuta dichiarazione concreta di impegno per instaurare con gli utenti, i committenti e i beneficiari, un

rapporto trasparente all’interno del quale vengono stabiliti i reciproci impegni.

Livello strategico

LP INTERNATIONAL S.r.l. vuole incidere profondamente sul proprio sistema di gestione aziendale e soddisfare le aspettative del cliente attraverso forniture di prodotti e servizi di altissimo valore, diffondendo la cultura della qualità a tutti i livelli dell’organizzazione per garantire e migliorare continuamente l’efficacia e l’efficienza dei servizi erogati.

 

Coerentemente con i principi espressi nello Statuto con la vision, la mission e i valori che caratterizzano la LP INTERNATIONAL S.r.l., la nostra azienda si propone di realizzare questa politica, attraverso le seguenti azioni, impegnandosi a:

  1. capire chiaramente i bisogni del cliente e fornire prodotti e servizi appropriati in grado di soddisfare sia le esigenze espresse sia quelle implicite.
  2. integrare i principi di Gestione della Qualità con le metodologie relative alla gestione generale dell’azienda    
  3. migliorare continuamente l'efficacia e l’efficienza del Sistema di Gestione della Qualità,  dei processi, dei prodotti e dei servizi, al fine di aumentarne il loro valore nell'interesse dei nostri clienti, dei nostri dipendenti e delle parti interessate
  4. garantire adeguate competenze e formazione continua a tutto il personale
  5. stabilire, assieme ai nostri clienti, requisiti e impegni appropriati per la verifica in modo che anche i dipendenti vi aderiscano, in un Sistema gestionale di riferimento  conforme ai requisiti delle norme UNI EN ISO 9001:2015
  6. definire e monitorare periodicamente indicatori ed obiettivi gestionali aziendali
  7. promuovere una ricerca di avanguardia in merito a metodologie di didattica attiva, puntando sull’innovazione nell’insegnamento/ apprendimento, utilizzando anche gli strumenti offerti dalle TIC.
  8. erogare una formazione professionale di alta qualità al personale scolastico, a funzionari di enti pubblici e privati, fornendo il necessario sostegno agli obiettivi di inserimento e di permanenza nel mercato del lavoro, così come di  cambiamento, per un’efficace politica di sviluppo delle risorse umane, volta a favorire l’arricchimento e la mobilità professionale.
  9. offrire un livello di servizi sempre più aderente alle specifiche richieste dei clienti (lavoratori, giovani, disoccupati)
  10. estendere la capacità di rispondere alle esigenze professionali di chi sta nel mercato del lavoro e di quanti devono entrarvi.
  11. collaborare con aziende, enti locali, associazioni di categoria, istituzioni pubbliche scolastiche per offrire servizi di consulenza, progettazione e gestione di progetti formativi/ orientativi competitivi e adeguati alle esigenze di mercato.
  12. accompagnare gli studenti in età scolare a costruire il loro futuro di cittadini europei attraverso la conoscenza, la consapevolezza e la riflessione intorno all’idea di Europa e di Unione Europea, diffondendo valori di uguaglianza, di tutela dei diritti e delle libertà riconosciute ai cittadini UE, di combattere tutte le forme di discriminazione, razzismo e bullismo.
  13. incentivare la formazione internazionale degli studenti, anche attraverso proposte formative all’estero, affinché possano con il tempo acquisire un profilo professionale flessibile e spendibile sul mercato del lavoro mondiale.
  14. adottare tutte le opportune azioni necessarie per prevenire gli infortuni e le malattie professionali.
  15. mantenere i requisiti di risultato previsti dalle procedure di accreditamento della Regione Lazio.

 

LP International Srl, uniformandosi agli standard contenuti nelle norme per i sistemi di qualità UNI EN ISO 9001/2015 garantisce il controllo qualitativo di ogni parte dell’attività formativa, dalla progettazione alla erogazione del servizio nonché dei processi di miglioramento.

Livello organizzativo

 

2.1 Informazioni generali sui servizi formativi offerti

 

L’attività formativa svolta dalla LP International è così articolata:

Analisi dei fabbisogni formativi;

  • Informazione e accoglienza per l’orientamento;
  • Ideazione e piano formativo ad hoc;
  • gestione logistica, didattica ed economica dei percorsi formativi;
  • Erogazione;
  • Certificazioni e/o attestazioni;
  • Monitoraggio e valutazione dei risultati conseguiti.

 

Le attività formative riguardano:

 

Istruzione scuola infanzia, primaria, secondaria di I e II grado comprendente i seguenti indirizzi di istruzione:

  • Amministrazione, Finanza e Marketing
  • Turismo
  • STEAM (Science, Technology, Engineering, Arts, Mathematics)
  • Lingue e relative Certificazioni Internazionali
  • Robotica, Coding, RA
  • Ambiente e Territorio

 

Formazione superiore che comprende la formazione post-obbligatoria, l’Istruzione e Formazione Tecnica Superiore, l’alta formazione relativa agli interventi all’interno e/o successivi ai cicli universitari e la formazione esterna all’impresa, per gli apprendisti di cui all’art. 50 del Dlgs. 276/2003;

 

Formazione continua che comprende la formazione destinata a soggetti occupati, in Cassa Integrazione Guadagni e Mobilità, adisoccupati e ad adulti per i quali la formazione è propedeutica all’occupazione, nonché la formazione esterna all’impresa per gli apprendisti di cui all’art. 49 del Dlgs 276/2003.

 

Centro Linguistico

 

Centro Trinity & Cambridge

 

Formazione privata

 

Corsi di Formazione Professionale autorizzati dalla Regione Lazio

 

2.2 Le risorse professionali

 

L’organizzazione si avvale, in relazione alle specifiche competenze, oltre che del personale dipendente, di collaboratori esterni e professionisti nei settori di riferimento, sottoposti a valutazioni preventive e successive alle prestazioni, al fine di garantire l’adeguatezza degli interventi alle esigenze e alla soddisfazione dei destinatari/utenti.

 

 

2.3 Risorse logico-strumentali

Le risorse logistico-strumentali, sempre confacenti ai dettami normativi concernenti la tutela della salute, dell’igiene e della sicurezza degli individui, utilizzati dalla LP International Srl per erogare il servizio formativo ai propri utenti sono:

  • spazi destinati alle funzioni di governo (direzione, amministrazione, segreteria, presidenza, presidio dell’erogazione dei servizi e accoglienza dell’utenza, ai percorsi e ai servizi igienici)
  • spazi per la didattica, con le seguenti specificazioni:
  • n° 1 aula didattica, per 15 allievi + 1 videoproiettore;
  • n° 1 aula informatica, per 13 allievi, dotata di un'attrezzatura minima in ragione di 1 PC ogni 2 allievi + 1 videoproiettore

 

LP International avrà cura che, nella struttura utilizzata per erogare il proprio servizio, sia attuato un piano di sicurezza per l’individuazione, l’analisi, la valutazione dei rischi e la definizione e attuazione delle conseguenti procedure atte a garantire il rispetto delle norme di prevenzione degli infortuni e la tutela della salute.

LP International si impegna a consegnare, contestualmente alla presente Carta della Qualità, l’opportuna documentazione esplicitante le principali caratteristiche del servizio formativo offerto, le modalità di accesso e di valutazione finale, il valore assunto in esito alla valutazione positiva.

Livello operativo

Nell’ottica del miglioramento continuo dei servizi formativi, LP International Srl intende pianificare, attuare e controllare le attività dell’organizzazione in linea con quanto stabilito nella Politica della Qualità.

La misurazione della customer satisfaction è indispensabile al fine di evitare di basarsi solo su analisi empiriche e di creare aspettative nel cliente che possono venire disattese. La gestione dei reclami/insoddisfazioni/non conformità espressi dai clienti, è l’occasione per trarre degli spunti utili al miglioramento del servizio offerto. Il monitoraggio costante del servizio formativo offerto, è fondamentale per ottenere il miglioramento continuo delle proprie prestazioni e, di conseguenza, per aumentare la competitività aziendale.

 

Nella tabella sottostante viene evidenziato il modello di rilevazione e verifica degli aspetti ritenuti strategici per il miglioramento continuo della qualità dei servizi formativi offerti; ovvero intendiamo per:

  • Fattori di qualità: elementi fondamentali da presidiare in relazione alla gestione della qualità;
  • Indicatori di qualità: criteri di misurazione quantitativa e/o valutazione qualitativa per programmare e controllare il presidio dei fattori di qualità individuati
  • Standard di qualità: corrispondono all’obiettivo di qualità che la Società si impegna ad assumere in corrispondenza di ciascun fattore, in funzione del relativo indicatore
  • Strumenti di verifica: modalità attraverso cui periodicamente o in continuo viene controllato il rispetto degli standard fissati, a garanzia e tutela del sistema cliente.

ATTIVITA’

FATTORI DI QUALITA’

INDICATORI

STANDARD DI QUALITA’

STRUMENTI DI VERIFICA

Gestione

generale

Conseguimento e

Mantenimento

dell’Accreditamento

Regionale

Rispondenza alle

richieste previste

dall’accreditamento

regionale

Requisiti ed indicatori

previsti dall’accreditamento

regionale

Audit previsto per il

conseguimento e il

mantenimento

dell’accreditamento

Gestione

generale

Conseguimento e

Mantenimento della

Certificazione di

Qualità

Conformità ai requisiti

previsti dalla Norma

UNI EN ISO 9001:2015

Applicazione delle

procedure previste dal

“Sistema di Gestione

Qualità”

Verifiche Ispettive

Interne e Verifiche

Ispettive Esterne da

parte dell’ente di

certificazione

Progettazione

e attività

formative

Successo delle

proposte progettuali

Numero di progetti

ammessi a

finanziamento

≥ 60% dei progetti

presentati

Notifiche di

approvazione e

sottoscrizione delle

convenzioni di

finanziamento

Gestione

dell’attività

formativa

Tempestività di

risposta alle richieste

dei committenti e/o

dei beneficiar

Numero di giorni

intercorrenti tra la

data di ricevimento

della richiesta e la

data di formulazione

della risposta

Capacità di risposta:

- Entro i termini stabiliti

dal committente (se

previsto);

- Entro al max. 10 giorni

laddove non vi è una

esplicita definizione dei

tempi

Rilevazione a

campione dei tempi

di risposta

Gestione

dell’attività

formativa

Flessibilità

organizzativa e

gestionale

Numero di giorni

intercorrenti tra la

segnalazione e/o

rilevazione di una non

conformità e la

proposizione ed

attuazione di azioni

correttive.

N. 7 giorni come tempo

target della risposta

Rilevazione dei tempi

di intervento per ogni

azione correttiva

Gestione

dell’attività

formativa

Selezione delle

risorse umane

necessarie per la

realizzazione delle

attività formative

Compilazione e

aggiornamento del

“Registro di Selezione

e Valutazione del

personale Esterno”

Raggiungimento del

punteggio minimo previsto

dal Sistema di Gestione

Qualità necessario

all’ottenimento della

qualificazione

1. Rispetto dei

requisiti minimi

contenuti nel

documento “Job

Description” ;

2. Adeguatezza del

CV

3. Verifica in itinere e

finale sulla

prestazione erogata

Gestione

dell’attività

formativa

Selezione dei partner

Compilazione e

aggiornamento del

“Registro di

Valutazione

partner nazionali”

Raggiungimento del punteggio

minimo previsto dal Sistema di

Gestione Qualità necessario

all’ottenimento della

qualificazione

Verifica finale sulla

prestazione erogata

Gestione

dell’attività

formativa

Raggiungimento degli

obiettivi

progettuali/formativi

 

Ore partecipanti

rendicontate

(effettivi) su ore

partecipanti

approvate da

progetto

Obiettivo indice > 80%

Riepiloghi allievi a

consuntivo per ogni

attività erogata

Valutazione

dell’attività

formativa

Soddisfazione dei

beneficiari

dell’intervento in

itinere e finale

Valutazione

positiva espressa

dai beneficiari

Obiettivo indice > 70%

Strumenti di

valutazione in itinere

e finali

Valutazione

dell’attività

formativa

Soddisfazione del

partner

Valutazione

positiva espressa

dai partner

Obiettivo indice > 65%

Strumento di

valutazione finale

Valutazione

dell’attività

formativa

Validazione

dell’intervento

Valutazione

positiva espressa

da: Committente,

beneficiari e

partner

Per beneficiario: obiettivo

indice ≥70%

Per partner: Obiettivo indice

>65%

Per committente: Obiettivo

indice > 80% (progetti con esito

positivo in sede di

rendicontazione finale)

Strumenti di

valutazione del

beneficiario e del

partner

Verbali di rendiconto

finale

Valutazione

dei servizi

erogati

 

Validazione

dell’intervento

Valutazione

positiva espressa

da: Committente e

beneficiari

Per beneficiario: obiettivo

indice ≥70%

Per committente: Obiettivo

indice > 70% (progetti con esito

positivo in sede di

rendicontazione finale)

Strumenti di

valutazione del

beneficiario

Notifica di

approvazione del

rendiconto finale

 

Livello preventivo

Dispositivi di garanzia e tutela di committenti e beneficiari

 

LP International Srl assicura un percorso di crescita e di miglioramento progressivo, attraverso la rilevazione dei bisogni e delle aspettative dei clienti/utenti. LP International Srl si impegna ad esaminare con tempestività ed attenzione ogni eventuale suggerimento, segnalazione e/o reclamo ricevuto in relazione agli indicatori contenuti nella presente Carta della Qualità.

L'azione di ascolto della clientela si esplica, quindi sia attraverso l'effettuazione, sia attraverso i seguenti canali:

  • per posta all'indirizzo LP International Srl – Via Gaetano Salvemini, 3 00063 Campagnano di Roma
  • per fax al n° 06 9042704
  • per email all'indirizzo info@istitutoaniene.it

direttamente al coordinatore responsabile di ogni corso e/o settore.


Entro 20 gg successivi alla segnalazione LP International Srl comunicherà l'esito degli accertamenti compiuti e gli eventuali provvedimenti adottati.

 

Condizioni di trasparenza

LP International Srl si propone di diffondere agli utenti e ai propri clienti gli impegni per la qualità assunti, nonché i diritti garantiti in relazione al servizio fornito attraverso:

▪ l’affissione della presente Carta della Qualità presso le sedi operative

▪ l’affissione nelle aule

▪ la pubblicazione sul sito internet aziendale

Descrizione delle attività poste a presidio dei processi

MACROATTIVITA’

FATTORI DI QUALITA’

Responsabile

del processo di direzione

  • Definizione di strategie organizzative, commerciali e standard del servizio;
  • Coordinamento delle risorse umane, tecnologiche, finanziarie e organizzative;
  • Supervisione della manutenzione e miglioramento del servizio; Gestione delle relazioni e degli accordi con la committenza;
  • Valutazione e sviluppo delle risorse umane;

Responsabile

dei processi di gestione

economico-amministrativa

  • Gestione contabile e degli adempimenti amministrativo-fiscali;
  • Controllo economico;
  • Rendicontazione delle spese;
  • Gestione amministrativa del personale;
  • Gestione amministrativa di risorse finanziarie pubbliche nel settore della formazione, dell’educazione e dell’orientamento;

Responsabile

del processo di analisi e

definizione dei fabbisogni

  • Diagnosi generale (quadro nazionale) dei fabbisogni di figure e competenze professionali ;
  • Diagnosi specifica (Regione/PA) di bisogni professionali e formativi in settori, sistemi produttivi territoriali ed imprese;
  • Analisi individuale dei bisogni formativi e di orientamento;

Responsabile

del processo di progettazione

  • Progettazione di massima, esecutiva e di dettaglio di un’azione corsuale;
  • Progettazione di percorsi individualizzati nel settore della formazione, dell’educazione e dell’orientamento;

Responsabile

del processo erogazione dei servizi

  • Pianificazione del processo di erogazione;
  • Gestione delle risorse umane, tecnologiche e finanziarie del processo di erogazione;
  • Gestione delle relazioni e degli accordi con la committenza;
  • Monitoraggio delle azioni e dei programmi;
  • Valutazioni dei risultati ed identificazione delle azioni di miglioramento nel settore della formazione e dell’istruzione;

Data di aggiornamento del documento

Campagnano di Roma, 20 Aprile 2019

 

                                                                                                                                                                                 Il Responsabile del processo di gestione della qualità

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
©LP International via G. Pascoli 11 00063 Campagnano di Roma - tel. 06 9042704/ 06/91131893 - email: info@lpinternational - P.I: 11024411008 - Facebook: LP International - Instagram:language.point.international

Chiama

E-mail

Come arrivare